Ultime notizie

3° tappa GP rapid ASA 2015/16

La 3a tappa del nostro GP è stata più movimentata del solito …

Potete consultare la classifica sul sito del Comitato Regionale al link:

http://www.comitatoregionalemarche.com/16/ancona/2301/wwwASA_20160123/standing.html

A tutti coloro che hanno partecipato alla discussione che è seguita su Facebook consiglio la ricostruzione fatta dal nostro Matteo:

Partita Di Matteo-Giachè nella 3° tappa GP ASA 2015/16: verità e falsità su FB

Discussione

One Response to “3° tappa GP rapid ASA 2015/16”

  1. Credo che sia da puntualizzare alcune cosette:
    1. su fb ho chiesto semplicemente una opinione;
    2. Le discussioni sono state notevoli con versioni contrastanti (arbitri UFFICIALI che hanno dato la loro opinione e purtroppo non tutti avente la stessa opinione, ho mess privati contrastanti a riguardo;
    3. Io non ho offeso nessuno, Matteo che scrive “rimanere delusi dal mio comportanento” … Mah sinceramente ognuno è libero di interpretare, però detto da lui mi viene da sorridere. Conoscendolo abbastanza a posizione invertita non so quale sarebbe stata la sua reazione;
    4. La mia reazione “a caldo” è stata eccessiva, però sinceramente ritirarsi dai tornei è permesso;
    5. Ho esposto semplicemente l’accaduto, cosa normale, le discussioni servono per migliorarsi e comportarsi di conseguenza, ne terrò tesoro di questa esperienza;
    6. Accetto critiche da Primo che rispetto in primis come persona e come giocatore, però la puntualizzazione di Matteo sul mio scatto non la comprendo visto che Lui dovrebbe sapere come ci si sente in determinate situazioni; tutti i giocatori marchigiani, abruzzesi hanno assistito, certe volte, a scatti non propriamente eleganti suoi quando ha pattato o perso una singola partita nei tornei di ogni tipo contro avversari che riteneva inferiori a lui.
    7. Piero Bontempi durante la discussione mi ha provato a spiegare il perché della decisione di patta, ma facendo riferimento ad un suo incontro del 1997 ritenendo di aver subito un torto, quindi lascio a voi l’idea.
    Per concludere accetto tutte le critiche, chiedo scusa a Primo ed all’organizzazione, ogni critica è tesoro di insegnamento però ricordo che prima di criticare il mio comportamento,
    Ripensate al vostro passato, alle vostre reazioni che in alcuni casi sono state da censura.
    Buona giornata.

    Posted by Giovanni Di Matteo | 29 gennaio 2016, 10:55

Aggiungi un commento

Ultime notizie